Ritornello:
Ho una canzone che fa, una canzone che fa
Una canzone che fa, una musica che fa
Una musica che fa, una musica che fa
Una musica che fa lalalala

Far dipingere Hitler
Rappare con Nietzsche
Tenere la Gioconda, ma cambiare cornice
Sganciare un Maki, su Nagasaki
Il petrolio gratis, nella MIDI matrix
Proiettili di pane, non esiste la fame
Di plastica le lame, oggi nessun esame
Non combinare un affare, ma valutare l’amare
Il futuro nasce se solo riesci a sognare

Ritornello:
Ho una canzone che fa, una canzone che fa
Una canzone che fa, una musica che fa
Una musica che fa, una musica che fa
Una musica che fa lalalala

Restare bambini, un mondo di bambini
Senza genitori, senza passeggini
Senza attori, ne numeri primi
Il problema dei grandi è che sono ancora bambini
Far felice Van Gogh
Mangiare una Glock
Salvare Bené, in City of God
Nelle guerre sberle, libri come perle
Se i sogni fossero veri, per svegliarmi sberle
Per svegliarmi sberle
Per svegliarmi sberle
Per svegliarmi sberle, sberle, sberle
Per svegliarmi sberle

Ritornello:
Ho una canzone che fa, una canzone che fa
Una canzone che fa, una musica che fa
Una musica che fa, una musica che fa
Una musica che fa lalalala

L’odio è una malattia, e l’invidia un germe
Fa curato mentre baci una serpe
L’odio è una malattia, e l’invidia un germe
Fa curato mentre baci una serpe
L’odio è una malattia, e l’invidia un germe
Fa curato mentre baci una serpe
L’odio è una malattia, e l’invidia un germe
Fa curato mentre baci una serpe

Ritornello:
Ho una canzone che fa, una canzone che fa
Una canzone che fa, una musica che fa
Una musica che fa, una musica che fa
Una musica che fa lalalala

Big Fish feat. Caneda – Nuovomondo (Videoclip)

– Testo trascritto da Luca Grossi