Il figlio di Dio
G.U.E.
Busdeez sulla track
Che Dio ti benedica frà (ahah)

Sono il Cristo tatuato coi tradizionali
Scendo fatto da un palazzo di quaranta piani
a predicare tra corrotti, pazzi e criminali
ballerine di lapdance miste tropicali
Spero che una doccia mi lavi la coscienza
Diventare ricchi frate è fantascienza
Per un lavoro cercano chi ha già esperienza
Ma se non me la fai fare è chiaro resto senza
Il futuro non è più il futuro di una volta
La sottile linea rossa di una vita corta
E sonlo io appoggiato all’angolo per caso
Dio l’ho cercato come un angelo nel naso
Ma ho perso anche me stesso e fumo questa weeda
Se sto fermo aspetto solo che il demonio uccida
Non credo a quel che dite, voi state sicuri,
Io la verità l’ho sempre letta sopra i muri

Ritornello:
Il figlio di Dio
Stava coi bugiardi e le puttane come faccio io
Perdermi per ritrovarmi prima dell’addio
Una plastica facciale e poi scappare a Rio (X2)

Reggo una Madonna zarra con le tette finte
L’adorano le anziane, bimbe e donne incinte
Le porto dieci gin, dono dietro le quinte
Perchè mi faccia andare su Canale 5
Io scrivo solo merda dentro a una canzone
Perchè di merda che qua stanno le persone
Impari a vivere solo la vita che puoi
Perchè quella che vuoi veramente non puoi
Frate non sono una star e non so stare al mondo
Frate chi nasce quadrato poi non muore tondo
Abbiamo le mani calde con i cuori freddi
E gli occhi rossi e blu come gli occhiali 3D
Guardo il taglio nella busta: è grave da ospedale
Come me non conti un cazzo quindi tutti uguale
Sto spalmato sul divano tipo marmellata
E lei grida come se tu non l’hai mai scopata

Ritornello:
Il figlio di Dio
Stava coi bugiardi e le puttane come faccio io
Perdermi per ritrovarmi prima dell’addio
Una plastica facciale e poi scappare a Rio (X2)

Mmm, ok, guarda mentre cammino sull’asfalto
Moltiplico il cash
Trasformo l’acqua in champagne
E altre pagliacciate come faceva Gesù
che non ha mai insegnato un cazzo a nessuno
Non ha mai salvato l’umanità
cercava l’attenzione della folla
Proprio come me!