ehi ehi
si…Takagi beats e io grido!
c’è chi dice è una vita da cani e bau bau bau
c’è chi butta le notti ai locali e ciao ciao ciao
bau bau bau ciao bau bau bau ciao
e bau bau ciao e ciao ciao ciao
ehi ehi ehi ehi

C’è un locale a Milano e so che ci succede un fenomeno strano
c’è che c’è ogni sera un compleanno e quelli che ci vanno hanno tutti un bicchiere in mano c’è la sciura che sclera e ci tira le uova dal terzo piano conseguenza noi che urliamo “senta scenda che festeggiamo” l’ambiente underground e si sente sempre un buon sound se finisci al mi scombino diventi Belusci in animal house e ciao!
qua ci sono tutti volti già visti ma che matti è una gabbia d’artisti quelli veri scema sparisci in questo posto non trovi tronisti!

Ritornello:
C’è un compleanno al Misscombino e mi scombino
Dio c’è un compleanno al Misscombino e mi scombino zio
fino alla luce del mattino si fa sempre più casino compleanno al Misscombino e mi scombino

Noi domani non ci si alza tutto il branco con il mal di testa dici questa volta basta poi la notte c’è un’altra festa tutti qua vogliono andarsene fuori accada quel accada sono tutti nuovamente leoni che vagano per strada e scorrazzano sui marciapiedi nella notte come guerrieri sopravvivono solo i più seri è la legge della giungla baby e chi mi dice che è una vita malata gli rispondo che io non mollo a me basta tornare a casa con la testa attaccata al collo mentre ti perdi nella casa degli specchi e vivi la tua vita come fossi in catalessi io rincorro sogni pure i più sconnessi all’alba sta sicuro che torniamo a casa lessi.

Ma c’è un compleanno il tuo compleanno (X3) e buon compleanno

Ritornello:
C’è un compleanno al Misscombino e mi scombino
Dio c’è un compleanno al Misscombino e mi scombino zio
fino alla luce del mattino si fa sempre più casino compleanno al Misscombino e mi scombino

c’è un compleanno al Misscombino e mi scombino Dio
c’è un compleanno al Misscombino e mi scombino zio
fino alla luce del mattino si fa sempre più casino compleanno al mi scombino e mi scombino anch’io.