La tele resta spenta non la guardo più/ non sarà la tv a fare il cielo più blu/ perchè quaggiù non piove mai ma se lo fa non smette/ e il tempo porta solo guai se guardo le lancette
che continuano ad andare avanti/ ho perso il conto dei capelli bianchi/ dei miei fratelli stanchi di una vita in cui arranchi/ ma è giunto il tempo in cui spalanchi le finestre per farlo sapere agli altri che non scappi/ che non batti in ritirata che non è la tua giornata/ ma domani sarà meglio fra la vita è una figata/ perciò vivo ogni giorno per lasciare un segno in questo mondo/ e non lasciare che chi mi sta intorno ne prenda il controllo/ loro non sanno nulla in fondo di quel che ho dentro/ di quello che ho scritto del mondo che vedo se rappo/ di quello che faccio di quello che sento di quello che ho detto/ in ogni mio testo onesto o se mento.

Ritornello:
Takin ova, troubles in my life, wa gwam?
Takin ova, pushin in my head like a gun
Takin ova, You are a champion
Takin ova… takin ova…

La tele resta spenta perchè ci sei tu/ qui con me voglio parlare con te a tu per tu/ senza che nessuno filtri quello che ho da dirti/ quello che ho da offrirti sono versi scritti/ solo, col cuore in mano e sono sacro e profano loro,non sanno quanto valgo quanto soffro quanto amo/ They Just don’t Know….no They Just don’t Know/ no nessuno lo sa cosa provo a 32 anni in casa/ la mia scelta si chiama cosi cdc che vuol dire casa dolce casa/ dove tutto mi pesa nulla mi appaga, niente impresa niente paga/ niente lavoro solo una saga di dischi per chi se li caga/ di musica amara se quando scrivo al pc cadono lacrime sulla tastiera/ e non è semplice para che arriva di sera/ ma voglia di vivere alla mia maniera/ una vita vera una vita serena/ ma loro non sanno quanto dolore mi porto sopra la schiena no.

Ritornello:
Takin ova, troubles in my life, wa gwam?
Takin ova, pushin in my head like a gun
Takin ova, You are a champion
Takin ova… takin ova…