Come Corona senza fama senza il rap io sto male
Sto appoggiato al davanzale mentre penso ad avanzare
Tipo truppe, vedo troppe hip hop toppe
Ragazzine smandroppe, io col rap faccio il popper
La F-i-b-r-a, rime di serie A
In serietà, in segretezza come i servizi
Seguo gli indizi, mille vizi nel paese dei pizzi
Ci guardano tutti come quando appizzi
La gente cambia in fretta, cambia chi non ci si aspetta
Cambia tipo Romeo travestito da Giulietta
Nello spettacolo in regista registra col nome
Mentre salvo l’immagine, scambio le pagine
Rispondo alle domande insicuro, sì, no, sì
Scatta la sinossi qua tra i fatti nostri, mostri
In questo paese non si incastra
La gente normale con una troia al contrario, la Casta
Se fossi in te amico ci penserei
Qui finisci depresso come allo zoo uno scimpanzè
Faccio rime stupide ma quando arrivo
Al nocciolo della questione mi dai ragione

Ritornello:
Non dire soldi, non dire crisi quando c’è
La coda ai saldi, è inutile che ti scaldi
Non dire “Escort”, non dire “Squillo”
Non dire “Vado a puttane” come…
E poi il vuoto, io non voto

Ho sognato di condurre Striscia la Notizia
Con Noemi Letizia fatta a pezzi in una borsa di Krizia
Fossi una donna ero Patrizia, escort
Davo il culo per un posto in tv o un pezzo di pizza
Pezzi di cazzi frullati in camera di Brenda
Mica a Beverly Hills, Victoria Secret Agenda
L’agenda, l’agenda, la, la, l’agenda
Come chi filma due donne che si fanno a vicenda
Arriva il tipo che mi chiede
Cosa ho fatto in sta faccenda
Come se fossi il pirla che fa “Piripiripiripì”
E la gente si incendia,
Oh mamma, stasera escort, anagramma di “Sterco”
Stiamo tranquilli? (You be illin’)
Questa canzone mi ricorda qualcosa
Forse Guccini, la Bertè l’ho vista a Villa Certosa
Tra palloncini rosa, giri e ghiri(Ghighighirighirighighighiri)
Questa gente che si fa tre tiri
E poi ritorna con tre tapiri
La musica non dice più niente
E’ una strategia che tranquillizza la gente
Ci sono addirittura delle parole che non puoi dire
Tu le usi anche se non le vuoi sentire (tipo?)

Ritornello:
Non dire soldi, non dire crisi quando c’è
La coda ai saldi, è inutile che ti scaldi
Non dire “Escort”, non dire “Squillo”
Non dire “Vado a puttane” come…
E poi il vuoto, io non voto