E’ già Aprile ma fuori c’è ancora chi uccide
un killer macina infantile, e ha i calli sul cuore
dati dal rinculo del fucile,
difficile dargli tutti i torti
i suoi genitori sono tutti morti
ha dieci anni ed è già finita
roba che se lo sa Dio si suicida.
Nascosto sotto al letto
un genitore veglia al figlio che sanguina ore e non muore
se grida nessuno lo sente, perchè non esiste a telecamere spente.
Se le turiste tornano al tempio è perchè hanno dimenticato gli ombrelli dentro
Sento il cigolio quando gira il mondo. Dio, non lo senti il rumore di fondo ?

Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha

Ti basta passare una notte fuori
per entrare in un cielo carico di tesori
bhè, di tesori ne ho visti anche più di Citarristi
Riprendetevi il vestito, declino gli inviti, gli studi televisivi sono i limiti dei miti
dietro il cielo ci sono solo degli attrezzisti, quindi prima pagami prima che non transigo,
butto in fretta i soldi perchè mi fanno schifo, mi sbrigo non cambia e non do resto,
se non puoi cambiare il mondo prova a cambiare il resto, non è mai troppo tardi per rifarsi del resto,
notte tarda e mattina presto, uomo bianco ora sei stanco di cacciare le dita negli occhi come le lenti a contatto,
ora che mezzo mondo è cieco, ora ti lamenti se non leggi il tuo divieto.

Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha

Niente madri in questi ospedali solo bambini,
e quelli feriti agli occhi non piangono,
quelli messi meglio scelgono un nome a caso da un libro di preghiere straniere,
e lo chiamano, due si fissano piedi e mani come fossero estranei, non sono ancora abituati alle ferite
se non vuoi non li guardo o non parlo e non piango, ma, non chiedermi di essere felice, costantemente a 10 metri
dalla verità, scrivo canzoni, vivo diverse vite, so trovare l’arte anche nei culi e nei calendari, ma
non chiedermi la felicità. Prima o poi ciclicamente ci rido sopra perchè le espressioni del volto sono finite.
Apprezzo gli anni ottanta e Craxi un po mi manca, ma, non chiedermi di essere felice.

Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha

Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha
Anche se il mondo ha

Anche se il mondo ha, anche se il mondo ha, anche se il mondo assicura che girerà piano, è consigliabile a,
è consigliabile a, è consigliabile aggrapparsi al corrimano
Anche se il mondo ha, anche se il mondo ha, anche se il mondo assicura che girerà piano, è consigliabile a,
è consigliabile a, è consigliabile aggrapparsi al corrimano
Anche se il mondo ha, anche se il mondo ha, anche se il mondo assicura che girerà piano, è consigliabile a,
è consigliabile a, è consigliabile aggrapparsi al corrimano
Anche se il mondo ha, anche se il mondo ha, anche se il mondo assicura che girerà piano, è consigliabile a,
è consigliabile a, è consigliabile aggrapparsi al corrimano