Piotta Robba Coatta e Rocco Siffredi vi spacchiamo il culo a tutti!

Ritornello:
Spingo io la robba che
nun je la fai a spignè te
portame ar mare ‘ndò te pare
tanto spacco uguale!

Spingo io la robba che
nun je la fai a spignè te
portame ar mare ‘ndò te pare
tanto spacco uguale!

Robba Coatta mannace dù paia
te sei lento come un mc che zagaja
mc da battaglia su cui puntare
la tensione si fa alta quando sale
Jake La Motta Piotta o Masito
Pornorockerz vieni giù nel sito
colleziono tessere e video punk
come dopo un’inculata senti il funk
booyaka quando imbocca Iena
co’ Turi Tony Baretta pista e mena
Roma 2000 questo è il pornogiubileo
se c’è un torneo voglio un trofeo
perchè cancello scrausi dal mondo
come il pianeta Alderaan in un secondo
conto pochi soldi e sacrifici
ma un albero non cresce senza le radici
nel sottosuolo espanso più che allo scoperto
Robba Coatta sottobanco smercio
i sogni della strada de’n pisquo come Nas
sai che vesto Savage!

Spingo io la robba che
nun je la fai a spignè te
portame ar mare ‘ndò te pare
tanto spacco uguale!

Spingo io la robba che
nun je la fai a spignè te
portame ar mare ‘ndò te pare
tanto spacco uguale!

Sai che fa male se lo stile è funkettone
ed è spaziale come erba e ciambellone
è grosso e grasso come ‘sto ciccione
è paruccato come un campione
un omicidio nella sfida da un palco a un altro
per te che sai che valgo cemente e core
vero hardcore solo hardcore
in mezzo a ‘sti pulciari io so’ un signore
vero hardcore solo hardcore!
Er Piotta nun scordallo mai!
vero hardcore solo hardcore!
Er Piotta nun scordallo mai!

L’obiettivo focalizzo minchie mosce paralizzo
Turi devasta culi analizza mò l’andazzo
come Piotta spingo io niente storie da schifio
dentro il trio Robba Coatta nuovo mai stantio
Baretta Tony rime a milioni mancolicani
tutti in piedi per ‘sta crew di funkettoni
nei miei piani conti in banca modello 9 zeri
per gli incapaci pepe rosso nei clisteri
auguri per quest’anno e per il tuo secondo posto
maestria dal cumpà ’98 l’anno giusto
aggiusto il guasto e parto col mio califfone
cumpà campa è il nome antiparucca la missione!

Spingo io la robba che
nun je la fai a spignè te
portame ar mare ‘ndò te pare
tanto spacco uguale!

Spingo io la robba che
nun je la fai a spignè te
portame ar mare ‘ndò te pare
tanto spacco uguale!

Spingo io la robba che
nun je la fai a spignè te
portame ar mare ‘ndò te pare
tanto spacco uguale!