Gemitaiz:
Bella! Doppia m! bella Corrado!
Connessione, Napoli, Roma, Londra

Madman:
Okey, M!
Spingi il gas!
Sciolgo il tempo e lo modello come il das
M è un bolide vero, tu sembri cars
Frà non sono rime ma colpi di spas
Passa la canna non faccio l’hustla
Fatto sta che chi stava indietro ancora la sta
Fra mi passano attraverso tipo lastra
Vascal, liricamente vinco la Nascar
Questa troia sogna che mi tasta
Io che sogno i soldi che c’hai in tasca, e basta
Vedi l’asino che casca
Quando M passa senti l’aria intorno, è burrasca
Flow da 10 mila pascal
è tipo una morsa che ti stritola e ti impasta
Co ste rime mi prendo una piccola rivalsa
Voglio i soldi per morire all’isola di Pasqua
M!

Corrado:
Pianto sti rappers sei piedi sotto terra
Calpesto le loro teste ne faccio olio su tela
Non fare il duro, non reggi e ti roviniamo la festa
Sei docile come un setter, vuoi soltanto una carezza
E questi rapper underground sembrano pusher
Con i nasi nelle loro buste
Si esibiscono a porte chiuse
Con me non fotti fratello come con tutte
Con lei fai playkin, nemmeno petting, finge comunque
Marito swag, roba da sfigati
Call back, everything, descodem e live restano impalati
Quando esco, voi tutti uguali in un cesso da bravi
sembrate usciti da un reality
contest tra i casi umani
E qua tutti alzano il livello il bello è che quasi sempre
chi li ascolta parte da zero, ogni pezzo frà è un passo indietro
E tu hai talento, lo ammetto, fai il primo disco e sparisci
fratè sei un elso, cala il silenzio

Gemitaiz:
Vai a cercare un dizionario nel salotto di casa tua, scopri che non ci sono parole per descrivere questa merda.
Ciao, MM, Corrado, questo è Gemitaiz, HI HATER!