Giacomino…rispondi al telefono…che è Sandro…

Ho capito che la vita è un pacco
tanto quanto una carriera sul palco
la donna ti ha mollato, ti scende un infarto
la gonna le hanno alzato e in due mesi è il quarto
abusi di borotalco, ti fidi degli amici
sei cresciuto fatto in mezzo ai falsi sorrisi
non hai avuto fede nelle aspettative
sentendoti una checca datti alle bustine (oh shit!)
e io che mi dicevo sempre “vai tranquillo!”
manco capisco se mo’ sei un mezzo sbirro
è il piede di Pirlo sui denti del figlio
SOS amico chiama il Gabibbo
hai dato la grana per mezzo
son tornati a darti niente, intonaco grezzo
e come nell’amore faccio un cuore e lo spezzo
è la vita che è il vero pacco dell’Universo!

Ritornello:
La tipa fica mi gusta un sacco,
la lasSativa mi rende fatto,
però la vita mi puzza di pacco,
alla fine c’è sempre il pacco
La tipa fica mi gusta un sacco,
la lassativa mi rende fatto,
però la vita mi puzza di pacco,
alla fine c’è sempre il pacco

E cos’è, hai progettato progetti a lungo termine
famiglia e casa da dividere con femmine
ma tu ti fermi che a lei le gusta che lavori
e quando non ci sei coltiva amori
tu torni a casa scemo con i fiori
ma lei vuole solo il gambo, i petali li butta fuori
oppure pensi “sbanco” e ti sputtani a macchinette
vinci una volta su sette e compri delle negre tette
al tabacchino gratti e vinci un cazzo
sfrega la lampada e ci vinci un cazzo
mi sa che il Codice Da Vinci è un pacco
e la vita di tutti i tuoi amici è un pacco
e la sinistra e la destra non sono comunisti nè fascisti
sono soltanto pacchisti
proprio come certi testi son tristi
e noi prendiamo il pacco ma siamo ottimisti…

Ritornello:
La tipa fica mi gusta un sacco,
la lasSativa mi rende fatto,
però la vita mi puzza di pacco,
alla fine c’è sempre il pacco
La tipa fica mi gusta un sacco,
la lassativa mi rende fatto,
però la vita mi puzza di pacco,
alla fine c’è sempre il pacco

La tipa fica mi gusta un sacco,
la lasSativa mi rende fatto,
però la vita mi puzza di pacco,
alla fine c’è sempre il pacco
La tipa fica mi gusta un sacco,
la lassativa mi rende fatto,
però la vita mi puzza di pacco,
alla fine c’è sempre il pacco