Coez:
Io non lo so se il tempo che spendo è perso
il fiato che spezzo forse è per il successo
forse è per parlare di ciò che m’è successo
scrivere e buttare fuori è come vomitare su un cesso
ogni sbronza di vita stronza mentre sprofonda
sabbia nella clessidra resto e metto tutto in questo
tu chiamami folle come il colle capo di me stesso
e me stresso a volte mi sono perso
ma per ritrovare un uomo diverso
questo mondo mette a tutto un pezzo
e non è tempo perso come quando butto un pezzo
ed ho paura se di rimanere senza nulla in mano
e mi ripeto che ho un piano dai
la strada è dura non sarà tutto vano
è la sola via che abbiamo vai vai vai

Ritornello (Kaos One)
Chiedimi se so com’è che gira il mondo
chiedimi di quanto so quanto nascondo
se vuoi rispondo a me non cambia niente
vedremo se poi in fondo vuoi saperlo realmente

Chiedimi se so com’è che gira il mondo
chiedimi di quanto so quanto nascondo
se vuoi rispondo a me non cambia niente
vedremo se poi in fondo vuoi saperlo realmente

Lucci:
Io sono un cane che rincorre le macchine e se?
se le prendessi non saprei cosa farmene e
e ne ho dovute versare di lacrime
prima di capire che dovevo scriverne pagine
pagine, pagine e ancora ?di questi testi
che svuotano il cuore ma il mondo li ignora
e queste parole mi bruciano in gola finché
non le sbatto su carta proiezione di una vita nuova
certe volte chi mi ama non comprende,
dice che il tempo che spendo nessuno me lo rende
eppure se gli chiedo al posto mio cosa farebbe,
la risposta è sempre quella (quale?)
non lo so, come sempre ma io continuo così,
perché mi serve ?scrivere di me mi fa capire meglio l’altra gente?
mi fa comprendere? mi fa capire che c’è un tempo per dare e un tempo per prendere.

Ritornello (Kaos One)
Chiedimi se so com’è che gira il mondo
chiedimi di quanto so quanto nascondo
se vuoi rispondo a me non cambia niente
vedremo se poi in fondo vuoi saperlo realmente

Chiedimi se so com’è che gira il mondo
chiedimi di quanto so quanto nascondo
se vuoi rispondo a me non cambia niente
vedremo se poi in fondo vuoi saperlo realmente

Chiedimi se so com’è che gira il mondo
chiedimi di quanto so quanto nascondo
se vuoi rispondo a me non cambia niente
vedremo se poi in fondo vuoi saperlo realmente

Chiedimi se so com’è che gira il mondo
chiedimi di quanto so quanto nascondo
se vuoi rispondo a me non cambia niente
vedremo se poi in fondo vuoi saperlo realmente