arriva?! Punto di non ritorno parete implosa nella parte non detta.,
E’ per questo che abbiamo atteso e sperato,
corso contro il vento, lottato combattuto…
guerre mondiali, spasmi nucleari, cibo per le cavallette.,
Radiazini extra-coniugali, distorsioni domestiche, parole liquide.,
E’ qui che la notte ha, progressivamente, perso ogni sua malizia virginale,
oltre il territorio il cielo, oltre il cielo il sole oltre il sole
Non c’è tempo. E se l’uomo viene dall’uomo,
Grande Madre che hanno fatto a tuo figlio?
Ripeto: che hanno fatto a tuo figlio? Venduto all’asta al miglior offerente.
Infamato per trenta denari, niente di nuovo sotto le costellazioni….
ma Orione è fertile ora!, le pareti hanno occhi negli antichi domini dei Faraoni,
e tu sei some me…solo più all’interno.

E vuoi l’amore per bruciare e il dolore per fuggire,
ma nessuno di noi due piangerà l’anima.,
Comunque non prima che il cerchio sia,veramente chiuso.,
le auto in coda sono più che latro luci.
Più che altro facce dietro i finestrini nei sedili posteriori i bambini.
Ora di cena nella casa a occidente,
parole liquide. Riuscirà il nostro eroe?
A uccidere i cattivi prima dell’alba, eventualmente sia
,Luce nel risveglio gravidanza e gestazione della filosofia nuova.
Giorno e mese uno anno zero.
Fine! Dell’era del silenzio, parole liquide.