TIC, TIC-TIC-IC-TAC …Indovina chi bussa alla porta sono io, qui libero stile niente foglio, niente leggio e sono qui invio il mio messaggio ostaggio e come Baggio di classe ne ho un barile però non ho il culo che ha avuto il Brasile nei mondiali di calcio Americani Cambio argomento perche’ piu’ ci penso e piu’ non ci sto

dentro rientro veloce veloce come un mulino a vento spinto da un monsone, speciale prestazione dedizione e con impegno, e quando tiro un rigore segno e mi esalto sul palco risalto come l’ ultimo imperatore sissignore di Bertolucci ucci cucci sento odor di Suckerucci e Ax con davanti la J lo fa come Frank Sinatra in My Way e se c’e’ chi la chiama merda io la chiamo arte è chiuso il libero stile seconda parte.