Senti l’ energia che attraversa il corpo.
Lascia entrare il flusso. Respira il cosmo.
Muoviti nel ritmo di madre terra.
Un battito costante che ci da forza.
Chiudi gli occhi poi dimentica questo mondo.
Sgombera la mente da ogni ricordo.
Siamo luce. Siamo polvere di universo.
Siamo anima che splende nel firmamento.
Senti l’ energia che attraversa il corpo.
Lascia entare il flusso. Respira il cosmo.
Muoviti nel ritmo di madre terra.
Un battito costante che ci da forza.
Chiudi gli occhi poi dimentica questo mondo.
Sgombera la mente da ogni ricordo.
Siamo luce. Siamo polvere di universo.
Siamo anima che splende nel firmamento.

Ritornello:
Siamo uno. Tutti uguali. Una cosa sola.
Non esiste io. Non esiste tu. Siamo uno. Uno.
Tanti zeri in fila insieme fino a fare Uno.
Siamo uno. Tutti uguali. Una sola cosa.
Non esiste tu. Non esiste io. Siamo uno. Uno.
L’ essere umano.

Diversi codici genetici. Fonetiche molteplici. Diversi ceppi etnici.
Divisi già da prima di Persepoli. Per secoli. Perseverano
nel voler convincere gli umani che possano esserci esseri superiori. 
Parlano di eletti. Di razze. Di errori.
Di benedetti da divinità. Di trinità. Educati all’ odio già in tenera età.
La cultura la tv triste schiavitù. Qui nessuno sa chi è nè qual’ è la sua tribù.
Conto sulle mie virtù. Ma hanno fatto in modo che 
un demonio che si chiama euro conti più di te.
Ti dicono che chi ne ha sta come un pascià.
Se non ti sottometti vivi in povertà.
Io ti dico liberati da questa mentalità di competizione.
Svegliati dall’ illusione.

Senti l’ energia che attraversa il corpo.
Lascia entrare il flusso. Respira il cosmo.
Muoviti nel ritmo di madre terra.
Un battito costante che ci da forza.
Chiudi gli occhi poi dimentica questo mondo.
Sgombera la mente da ogni ricordo.
Siamo luce. Siamo polvere di universo.
Siamo anima che splende nel firmamento.
Senti l’ energia che attraversa il corpo.
Lascia entrare il flusso. Respira il cosmo.
Muoviti nel ritmo di madre terra.
Un battito costante che ci da forza.
Chiudi gli occhi poi dimentica questo mondo.
Sgombera la mente da ogni ricordo.
Siamo luce. Siamo polvere di universo.
Siamo anima che splende nel firmamento.

Ritornello:
Siamo uno. Tutti uguali. Una cosa sola.
Non esiste io. Non esiste tu. Siamo uno. Uno.
Tanti zeri in fila insieme fino a fare Uno.
Siamo uno. Tutti uguali. Una sola cosa.
Non esiste tu. Non esiste io. Siamo uno. Uno.
L’ essere umano.

La coscienza è collettiva ed è connessa strettamente con madre natura.
Stanca di ansia e paura.
Urla in ogni direzione di contaminare Amore incondizionato verso il creato.
Per ogni uomo, animale, pianta, ogni atomo del tuo pianeta.
Pensalo come se fosse parte integrante dell’ esistenza stessa.
Abbeverati e condividi l’ esperienza.
Senza di te io sono nulla e tu senza di me sei niente. Ne sei cosciente?
Abbandonato l’ ego noi possiamo essere Dio dentro una formica.
Il quark di una particella.
Possiamo essere viaggiatori dello spazio-tempo sull’ asse. 
Tra le galassie.
Alberto Einstein, Da Vinci, Freud, Dalai Lama, Ghandi. Respirare Brama.

Senti l’ energia che attraversa il corpo.
Lascia entrare il flusso. Respira il cosmo.
Muoviti nel ritmo di madre terra.
Un battito costante che ci da forza.
Chiudi gli occhi poi dimentica questo mondo.
Sgombera la mente da ogni ricordo.
Siamo luce. Siamo polvere di universo.
Siamo anima che splende nel firmamento.
Senti l’ energia che attraversa il corpo.
Lascia entrare il flusso. Respira il cosmo.
Muoviti nel ritmo di madre terra.
Un battito costante che ci da forza.
Chiudi gli occhi poi dimentica questo mondo.
Sgombera la mente da ogni ricordo.
Siamo luce. Siamo polvere di universo.
Siamo anima che splende nel firmamento.

Siamo uno. L’ essere umano. Strettamente connesso attraverso la coscienza.
Il vero ego. Il se con la S maiuscola.