Anagogia:
Mi carico come sendspace,
fuck the rap game,
massacro come ed gein,
sopra questo rap fake,
mi hanno insegnato a non parlare di ciò che non sei,
il rap è la mia cosa preferita come jhon coltrane ,
sulla base pugilato e ne esci mutilato perché arrivo da ogni lato e sul quadrato prendo il talento di tyson duplicato e tu ti buchi il capo perché io non smetto finché non mi sento supplicato,
Ah,
Everything is purple,
Quando sto al bancone come al clone dyke, di tanto non parlo,
tranne quando faccio un buon live,
si vestono shawn jhon, ma poi non rappano come shawn price,
eh dai, Anagogia combo magiche senza bacchetta rigetto magie e non racconto favole,
nella debolezza del disegno, il mio mondo in lacrime,
il mio rap è il segno della piramide

Ritornello:
Ah, Vieni avanti campione dimmi quando e dove, io ti dico quanto e come
Ah, Vieni avanti campione dimmi quando e dove, io ti dico quanto e come

Ensi:
Di questo rap io ne ho bisogno come l’aria,
mi ci aggrappo come i fedeli ai piedi di maria,
sono partito dal basso come un parias,
ora dici ensi dicono “nessuno è pari a” ,
tu imparala,
prima di farla ,
sta merda una donna da vestita non puoi scoparla,
la discografica che parla non ascoltarla,
tutti vogliono i frutti senza annaffiare la pianta,
wah, mamma guarda come apro,
il beat in verticale tipo murcielago,
mi viene naturale come quando cago,
come da bestemmiare quando pago metà di ciò che guadagna questo stato,
qui a livello musicale è un massacro
mando a casa questi finti g con la casa al lago,
è un lago di sangue,
vogliono il culo rotto questi rapper,
hanno provato a sfidarmi
fate un casting per brazzers

Ritornello:
Ah, Vieni avanti campione dimmi quando e dove, io ti dico quanto e come
Ah, Vieni avanti campione dimmi quando e dove, io ti dico quanto e come

Anagogia:
Ora ci vedo chiaro,
nel grigio di questo cielo un sapore amaro,
nel nero di sto terreno e il mio odio è così raro che spacciato col pensiero potrei fare piu’ denaro che dentro a un mercato nero,
dico davvero,
mi vorrebbero composto e educato ma anche se cambio posto non vedo alcun risultato,
chi sputa nel piatto dove ha mangiato nel suo ultimo pasto finirà per vomitare tutto il suo passato,
bravo,
prendi una pausa per riflettere prenditi una pausa lunga tanto da smettere,
tutto va bene,
ma in certi casi no,
finché poi cresci e paghi i debiti come joe pesci in casinò,
un mondo di arrivisti opportunisti mezzi artisti con i giusti mezzi per cagare i brutti dischi,
il mio rap è puro sfogo senza fare dissing,
ti ho parlato a caso del mio mondo ora te ne assumi tutti i rischi

Ritornello:
Ah, Vieni avanti campione dimmi quando e dove, io ti dico quanto e come
Ah, Vieni avanti campione dimmi quando e dove, io ti dico quanto e come

Anagogia feat. Ensi – Champions (Videoclip)

– Testo trascritto da Ellas4thewin