Yes! Volevo fare un brindisi. Calice al cielo.
Un brindisi è per Biggie e Pac
L’hip hop è morto da quando non siete più qua
Un brindisi ad ogni Mc che pensa di spaccare
E non si accorge che produce dance commerciale
Un brindisi ai link di ogni mio album sul web
Ed ogni mia song che sul tuo iPhone c’è
hai rapinato me, il mio futuro la mia arte
Per aver successo tu faresti carte false
Un brindisi a mio padre, mia madre
Con un calcio a Staffelli ho distrutto ciò in cui credevate
Un brindisi a Ricci e Striscia la notizia
Hai sporcato le mie energie con la tua sporcizia
E se di testa me ne vado
E’ perché è il compleanno di mia moglie e non ho i soldi per il regalo
Un brindisi a chi pensa che ho fatto il cash
Ho sbagliato ho pensato più agli altri che a me
Un brindisi agli artisti che ho aiutato
Non solo non hanno mai ricambiato
mi hanno pure insultato sti figli di puttana
Un brindisi all’euro e a chi non lo apprezza
Come la lega tutto quello che ci unisce disprezza
gente troppo grezza
il mio paese è in mano loro e provo tanta amarezza

Un brindisi ai giovani e a chi non gli crede
In Italia ognuno prende a calci in culo il proprio erede
Sti vecchiacci sono merde infinite
Ci rubano il futuro e fottono le nostre tipe
Un brindisi alla vita che è una puttana
agli sbirri e la madama a Stefano che l’ha pagata cara
Un brindisi al Berlusca e Mario Monti
Sta crisi la paghiamo noi poveri stronzi
Un Brindisi all’agenzia delle entrate ed equitalia
Una grande stronzata legalizzata
Un Brindisi alle banche che la sfangano sempre
Ed io che pago il mutuo ogni mese che deficiente
Un Brindisi a chi come me adesso è nella merda
E alla tomba di Salomone da cui è nata l’erba
We Rastafarai Sellassie Jah
Un brindisi alla D’Urso e la sua ipocrisia
E a tutta l’Italia che la segue come un messia
Un Brindisi al telegiornale che merda
Tratta solo la cronaca, mai niente di culturale
Un brindisi ai figli degli immigrati
A cui non danno la cittadinanza anche se qui sono nati
un brindisi all’Italia leghista razzista
che non sa nemmeno l’inglese come seconda lingua
E se son preso male…
È perché in realtà qui non c’è un cazzo brindare

Tormento aka Yoshi – Un brindisi (Videoclip)