Avevo in testa un cerchio, diviso fra me e te
A metà, in parti uguali come un Thao
Ma tu avevi in testa un altro, e quel cerchio lo hai diviso in 3 come la Mercedes
E allora io ti dico ciao!

Mi avevi detto che partivi per 6 mesi per una vacanza studio
Io ti ho detto che ti avrei aspettato, sai che sono sempre chiuso in studio
Ma quando sei partita, non ti ho più sentita, sei sparita come i maghi
Pensavo dopo un po’ di ritrovarti come quando perdo le chiavi
Tu non sai nemmeno quante volte ti ho scritto senza avere mai tue risposte
E poi ho creduto che tu no, non mi volessi più, invece dici è stata colpa delle poste
Ma allora dimmi come fai? Quando, se e ti rivedrò
Perché so che tu non lo sai, ma a me non è passata mai
È tutta colpa delle poste!
È tutta colpa delle poste!
È tutta colpa tua!

Mi avevi detto che partivi, che tornavi, che era una vacanza studio
Io come uno scemo ci ho creduto, fra me e te son sempre quello stupido
A entrambi riesce bene far promesse ma a cambiare idea siamo più bravi
Ti avevo detto dai ritorna a casa, invece poi ho cambiato le chiavi
Tu non sai nemmeno quante volte ti ho scritto senza avere mai tue risposte
E poi ho creduto che tu no, non mi volessi più, invece dici è stata colpa delle poste
Ma allora dimmi come fai? Quando, se e ti rivedrò
Perché so che tu non lo sai, ma a me non è passata mai
È tutta colpa delle poste!
È tutta colpa delle poste!
È tutta colpa tua!

Danti & Mastermaind – Special Delivery Ep

– Testo trascritto da Luca Grossi