Ora tarda, c’è bufera
dormo solo con la tv accesa,
questa camera è spoglia come la mia anima,
spero la notte sia rapida,
e il cuore è un vecchio apperecchio in disuso,
siamo fantasmi in un guscio,
e mangio fissando il muro tanto
mai a nessuno è importato un cazzo,

In ogni città seduto in bar, mandavo in silenzio un segnale che fa
E anche se cerco ormai da tempo non c’è risposta al segnale che fa

Ritornello:
E giro da un po,’ e giro da un po,’ e giro da un po’
sono in giro da un po’, in giro da un po’, in giro da un po’, in giro da un po’, sono in giro da un po’,
la sento da un po’, la sento da un pò, la sento da un pò , giò la sento da un pò,
la sento da un pò , la sento da un pò, la sento da un pò, già la sento da un pò

Abituarsi a non aspettarsi più niente di nuovo,
abituarsi a sentirsi solo, sempre
semplicemente fingere niente,
e gente come formiche, portamolliche,
sempre più piccole, e non è una guerra se non si puo vincere,
quando esistere diventa resistere,

Ritornello:
E giro da un po,’ e giro da un po,’ e giro da un po’
sono in giro da un po’, in giro da un po’, in giro da un po’, in giro da un po’, sono in giro da un po’,
la sento da un po’, la sento da un pò, la sento da un pò , giò la sento da un pò,
la sento da un pò , la sento da un pò, la sento da un pò, già la sento da un pò

Come gli attori nei cartelloni,
chiedo è così che dev’essere un uomo?
solo favori per altri favori,
e forse è così non esiste altro modo.
come siamo arrivati fin qui,
o è sempre stato così?
Credo solo al segnale orario in radio
se guardo in tele il tg

Sono ferita mi hai quasi uccisa, sono la voce che suggeriva
Quando le notti io ti tenevo sveglio tu mi tenevi pulita
eri un illuso forse dovuto non vuoi fidarti più di nessuno
e il segnale che ora mandi alla gente
suona come un disturbo incomprensibile

in ogni città,seduti in un bar,mandiamo in silenzio un segnale che fa
e anche se cerchi e anche se tenti non c’è risposta al segnale che fa

Ritornello:
E giro da un po,’ e giro da un po,’ e giro da un po’
sono in giro da un po’, in giro da un po’, in giro da un po’, in giro da un po’, sono in giro da un po’,
la sento da un po’, la sento da un pò, la sento da un pò , giò la sento da un pò,
la sento da un pò , la sento da un pò, la sento da un pò, già la sento da un pò