In mano ho solo sette note
compro pantaloni che hanno le tasche sempre vuote
io rappo voi copiate è proprio vero la vostra etichetta vende copie
me ne sbatto il cazzo del tuo budget e del tuo entourage
ogni mia rima è tropo figa è una sventola
mi sa che è ketamina quello che vi bolle in pentola
grido quanto siete scarsi strafatto di penthotal
ti vedo un pelo nervoso
perché su quel cd non stendi un velo pietoso
con te la tua tipa e finta e non te ne riesci a convincere
ma se smetti di spingere lei smette di fingere

Ritornello:
(Fred) Quando passo per strada la gente grida il mio nome
sono solo un altro figlio di puttana sulla bocca delle persone
sono solo un altro figlio di puttana sulla bocca delle persone
sono solo un altro figlio di puttana sulla bocca delle persone

Fdp sulla bocca delle persone
ma nessuno sa chi sono davvero ho questo sentore
il giornalista dice che il rap non ha spessore
e c’è più bamba nel suo setto che nel mio settore
questi rapper qua nei video sembrano truci
già poi li vedi dal vivo e sembrano Trudi
fanno più le groupie delle groupie
gridano agli artisti minchia venduti
bimbi minchia sperduti
basta fare il rap mettevi gli hot pants
truccatevi la faccia e fondate una rock band
non me ne fotte di te inizio a bere alle tre
mi hanno insegnato che non c’è limite al peggio, c’è Fred!

Ritornello:
(Fred) Quando passo per strada la gente grida il mio nome
sono solo un altro figlio di puttana sulla bocca delle persone
sono solo un altro figlio di puttana sulla bocca delle persone
sono solo un altro figlio di puttana sulla bocca delle persone

sta gente odia non essere me ma non odia me odia solo il mio nome
e come chi voleva fare il calciatore ed è finito ad allenare la sua frustrazione
e come chi voleva fare il calciatore ed è finito ad allenare la sua frustrazione

(Fred) Quando passo per strada la gente grida il mio nome
sono solo un altro figlio di puttana sulla bocca delle persone (x3)