Ritornello:
Io voglio essere contento anch’io
e non posso perder tempo anch’io
tocca dare tempo al tempo
anch’io voglio essere contento

Faccio fatica a mantenermi a modo mio
il mio collega con due figli in paranoia mi risponde anch’io
In confronto a me guadagna il doppio
è un semiarchitetto ex fumatore di oppio
Parla a quaranta anni convinto del suo passato
io dal suo punto di vista ho l’esperienza di un neonato
Do quindi le dimissioni prendo il volo e vado a Rio
il mio collega con due figli in paranoia mi risponde anch’io
Vorrei farlo anch’io ma è passato il suo momento
anch’io tocca dare tempo al tempo anch’io
voglio essere contento
Io nel rapporto di coppia sono un disastro
ho il complesso del ragazzo con il mondo in continuo contrasto
Dovrei stare tranquillo fossi nato come donna ero da un pezzo una squillo
quante rintontite con rincoglioniti
Quante coppie si amano in mezzo a parassiti
quanta gente contenta e non capisco a modo mio
Sento che sono invidioso perché so che lo vorrei anch’io

Ritornello:
Io voglio essere contento anch’io
e non posso perder tempo anch’io
tocca dare tempo al tempo
anch’io voglio essere contento

Queste giovani ragazze in vetta nel mio sguardo
riconoscono il rimorso da pugnetta il mio capo reparto
Viaggia con la valigetta io con quel che guadagno
pranzo con una barretta il mio nuovo contratto
Di lavoro è un pacco perché sarò apprendista fino al tremila e quattro
quando perdo contatto è meglio dirsi addio
Dentro me sono convinto un giorno o l’altro farò il botto anch’io.

Ritornello:
Io voglio essere contento anch’io
e non posso perder tempo anch’io
tocca dare tempo al tempo
anch’io voglio essere contento