Pochi fogli troppe penne
Solo schegge sotto la pelle
Senza legge fuori legge
Sopra il mio new era 100 stelle
E gli scudi son d’argento
Son veloci come il vento
Per andare in mezzo al lago
A combattere con il drago

Do le spalle verso casa
Fuggo da questa giornata
Da una donna mai amata
una pensione mai sognata
un lavoro mai sudato
un futuro mai voluto
come letto treni sedili di velluto
ho un coltello in tasca
Ma il futuro e troppo astuto
Guardo fuori dal vagone
il mondo resta al buio
Scopartimento vuoto
Il mio cuore ancora vuoto
Vivo come Peter pan
Prendo tutto come un gioco

Pochi fogli troppe penne
Solo schegge sotto la pelle
Senza legge fuori legge
Sopra il mio new era 100 stelle
E gli scudi son d’argento
Son veloci come il vento
Per andare in mezzo al lago
A combattere con il drago

Viaggió senza bagaglio
Sulla schiena piu di un taglio
di uno sbaglio
Guardi troppi film contro me non serve l aglio
Luce in fondo al tunnel ma un abbaglio
Le mie ossa in avorio
Legate su un binario
In bilico su una lama
In bilico sulla lana
Solo un ala
Vogliono sbranarmi petto o ala
Tornato tardi muoio in sala
Via dalla città prima che il sole cala
per vedermi baci una rana

Pochi fogli troppe penne
Solo schegge sotto la pelle
Senza legge fuori legge
Sopra il mio new era100 stelle
E gli scudi son d argento
Son veloci come il vento
Per andare in mezzo al lago
A combattere con il drago