“Sound The System” è il nuovo album della stella italiana del reggae mondiale ALBOROSIE, in uscita in Italia il 4 Luglio per Vp Records e distribuito da Self. Il primo singolo estratto è Play Fool (To Catch Wise). ALBOROSIE torna sulle scene dopo il successo di “2 Times Revolution”, che lo ha portato ad esibirsi sui palchi di tutto il mondo. Il nuovo album “Sound The System” segna un nuovo capitolo per l’artista siculo, sempre più radicato ed acclamato nella sua terra adottiva, la Giamaica. Il talento dell’ex Reggae National Tickets si è riversato in 16 nuove tracce, prodotte e composte per la quasi totalità dallo stesso ALBOROSIE, che è riuscito nell’ambiziosa impresa di creare sonorità fresche e contemporanee, dando particolare attenzione alle suono di ogni singolo strumento e registrando l’album con tecniche analogiche tipiche della golden age del reggae.

“Sound The System” vuole portare un messaggio di pace e amore globale, al di là di ogni razza e nazionalità, ALBOROSIE è un uomo del nuovo millenio, un cittadino globale che dimostra padronanza del reggae tradizionale ed indica la strada per un suono nuovo e importante. Il suo talento è un dono e molti artisti di grande fama hanno voluto partecipare alla realizzazione di questo suo nuovo album: tra gli altri Ky-Mani Marley è ospite nella splendida rivisitazione di “Zion The Train”, mentre il leggendario gruppo vocale giamaicano The Abyssinians compare in “Give Thanks” cantando in aramaico, la sacra lingua dell’Etiopia. Ad arricchire il progetto anche un inedito duetto con Nina Zilli nel brano “Goodbye”, in cui i due giocano con i ritmi in levare e la canzone italiana degli anni sessanta.

ALBOROSIE Sound The System Album

Tracklist:
01. Intro
02. Play Fool (To Catch Wise)
03. Rock The Dancehall
04. Zion Train (feat. Ky-Mani Marley)
05. To Whom It May Concern
06. Who Run The Dance
07. Goodbye (feat. Nina Zilli)
08. U Got To Be Mine
09. Love Is The Way
10. There Is A Place (feat. Kemar)
11. Positiveness
12. Don’t Pressure It
13. Warrior (feat. Nature)
14. Give Thanks (feat. The Abyssinians)
15. Shut U Mouth
16. Outro