Levati, levati per piacere, tanto non te lo firmo
non te lo firmo sonno troppo underground
per firmare la carta, non lo fimo . non lo… eh?
ah lo firmi tu? ma un as. ah un assegno?
ah per me? ah scusa perdonami, vieni un’attimo
parliamone meglio, certo che capisco, è importante
arrivare a tutti con la musica perché o serve all’umanità intera serve l’umanità intera altrimenti non ha senso
perché nell’epoca dei computer non ha senso un computer
che scambia informazioni solo con se stesso, underground

Ritornello:
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Ecco cosa mi manca Come al Papa manca Mama

Ricambio generazionale cioè due dischi e sei finito rottamiamo il tuo artista preferito prima che tu l’abbia capito è il consumismo,
escludi i vecchi affacciati ai palazzi per il resto la fica è solo un invenzione, si, per vendere più cazzi ho fatto gavetta a teatro,
l’ultima parte che ho recitato è stato me stesso, ma non ero credibile mi hanno scartato e ora voglio di più Gesù,
ho bisogno d’aiuti Putin io non sputo sul piatto in cui mangio però mangio nel piatto in cui sputi

Ritornello:
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Ecco cosa mi manca Come al Papa manca Mama

Sono un artista di nicchia ma anche una testa di minchia e ovvio che se avessi più successo
avrei anche una bella fica ma perché mai dovrei volerla la fica fossi
pazzo faccio già abbastanza fatica a gestirmi sto pezzetto di cazzo
in quest’Italia corrotta ho una condotta fin troppo buona potrei pisciare all’antidoping al posto di Maradona
ma Maradona è in pensione e anch’io in questa pensione di terz’ordine che mi lavo, mi lavo, mi amo ma non in quest’ordine

Ritornello:
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Ecco cosa mi manca Come al Papa manca Mama

La musica che faccio mi ricorda una scena sotto la pioggia a Nizza preso a schiaffi da una scema paese che vai, usanze che troie
lei era un portagioie, io ero un cantastorie la storia mi chiama, mi sa che non mi volto che se ti chiama è molto probabile tu sia morto il mondo
è sempre tondo e gira sempre contro e oggi è un bel giorno anche se non me ne rendo conto

Ritornello:
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Ecco cosa mi manca Come al Papa manca Mama

Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Avere almeno un fan in Basilicata
Ecco cosa mi manca Come al Papa manca Mama