Dj Mista B - Il Trasformista (Recensione)
Etichetta: BM Records
Distribuzione:
Anno: 2012

MistaB ci presenta il suo lavoro “Il Trasformista” sotto la Label BM Records: dj Bolognese che ha siglato le sue prime apparizioni nel 1998, e da allora un incessante lavoro dietro ai piatti e successivamente come producer.

Nel disco Dj Mista B cura le produzioni trasformandosi di traccia in traccia: troviamo pezzi con varie tendenze, Hip Hop, Soul, ed alcini spunti “Street pop“. Buona la qualità, produzioni ben fatte.

Al microfono si sono susseguiti artisti italiani e stranieri: da T-money, Rico Levant, Dionna (Round the world), Tormento e Lefty, Daniele Vit, Maxi B, Pula+, LaMiss, Caneda, Michel, Naghi, Caneda, Gionathan, Gordo, Ryker, D’Votion. Tutte collaborazioni che si fanno ascoltare bene, senza intoppi o cali di qualità particolari.

Il mixtape tutto sommato si fa ascoltare bene, non manca di qualità, ma non stupisce, non lascia il segno.

Suona tutto molto “normale”, non eccelle, non risalta. I brani ed i rappers che vi si sono cimentati hanno svolto un ottimo lavoro, ma non ho individuato delle hit da segnalare.

In conclusione un buon lavoro, ma paga lo scotto di un livello troppo “medio”, e sicuramente pagherà lo scotto dell’essere in vendita su itunes, e non in freedonwload.

Il consiglio per l’artista è di continuare sulla sua strada, cercando di crescere, migliorarsi, e tornare con un lavoro che lo caratterizzi in modo più marcato: noi intanto aspettiamo il suo prossimo lavoro, augurandoci di parlarne con molto più entusiasmo.

Ciroga