Lefty e Tormento - No Escape  

Etichetta:
Distribuzione:
Anno: 2012

Tornano in coppia due personaggi storici della scena rap italiana: Tormento e Lefty sono due personaggi di caratura elevatissima: il loro curriculum è davvero impressionante. TORMENTO, voce inconfondibile dei Sottotono, e LEFTSIDE aka LEFTY, protagonista insieme a Maury B della “Golden Age” con The Next Diffusion.

Il disco musicalmente è molto piacevole, si lascia ascoltare con i suoi suoni classici ma non marcatamente old school, le liriche dei due mc’s sono fluide, ben composte: confermano di saper fare il loro “mestiere” e che l’esperienza in anni di dischi e palchi ha sempre il suo peso.

Se analizziamo i fattori oggettivi, possiamo dire che è un buon album: produzioni davvero ben fatte, liriche di alto livello, composizione “logica” dei testi idem come sopra. Positiva la scelta delle collaborazioni (Primo, Esa , Lorence Michaels, Reka, Al Castellana, Bunna)

Tematiche eccessivamente “populiste”, un continuo attacco a tutto, dagli artisti main stream, ai politici, a svariate entità; è giusto che due artisti mettano in un disco i loro pensieri, qualsiasi questi siano, e che ne parlino in piena libertà, ma sono completamente sincero se dico che dopo i numerosi ascolti fatti lo sento sempre più pesante: non è impegnativo, in quanto tutto è chiarito con grande maestria e con un vocabolario ricercato ma semplice ed efficace, ma ho idea che manchi di spunti nuovi, di spontaneità.

Tormento e Lefty sono due artisti di caratura elevatissima, sicuramente tra i personaggi che meritano la massima attenzione e rispetto in tutta la scena nazionale, ma non posso dire che questo è tra i lavori curati da loro che preferisco.

Spero che non sia l’ultimo progetto a breve che i due seguiranno insieme, e che nel prossimo sapranno stupirci con qualcosa di più “autentico”, e che magari (e qui mi permetto di provocare) dimostrino di essere meglio degli artisti mainstream che giudicano.

In conclusione, le tracce meritano almeno un ascolto, per apprezzarne la qualità e decidere se il disco si sposa con quanto si pensa (e quindi sarete contro a quanto sopra) o se aspettare il prossimo progetto di questo duo.

Ciroga