Bassi Maestro - Stanno tutti bene  

Etichetta:
Distribuzione:
Anno: 2012

Ecco l’album che in molti aspettavano ed aspettavamo.

Dopo l’album di anticipo “tutti a casa”, Bassi Maestro consegna alla scena il suo album “Stanno tutti bene”.

Poche settimane fa mi sono trovato a scrivere un gran bene del pre-disco, e non mi ripeterò se non per dire che Bassi, anche questa volta non si smentisce: lavoro di ottima qualità e fattura; uno dei Re della scena nazionale sotto tutti i fronti.

12 tracce dove troviamo il “solito” Bassi polemico ed all’attacco, perfetto e schietto, opportunamente auto-celebrativo, ma anche un lato molto personale; ambito nel quale il rapper milanese si trova comunque a suo agio, girando su tematiche decisamente più soft. In questo disco troviamo come sempre molto di lui, riflessioni su se stesso, sulla musica, sulla scena, autocelebrazione.

Anche in questo disco troviamo Ghemon (ansia-ansia), troviamo Guè Pequeno (Lirico terrorista), Salmo (hai sbagliato artista), e due ottimi collaboratori per il melodico (L’aura ed Hernan Brando). Collaborazioni degne di nota, nel nome e nell’esecuzione.

Tirando le somme, un disco di 12 tracce tutte da ascoltare e riascoltare. Sinceramente se mi trovassi a contare il numero di dischi in discografia, tra mixtape, dischi con i “balordi”, dischi da solista, mi troverei in difficoltà con le dita di due mani e due piedi; Bassi è un autorevole veterano che continua a fare la sua musica ed a insegnare come la qualità, la passione, e la coerenza possono dare dei buoni frutti. Bassi segue la sua strada e continua ad essere un Maestro. A pochi giorni dall’uscita del disco è uscito anche il video di “pluristellato” (menzione per onore al merito a Frame24 per la creazione del video), il brano che fa ad apripista al disco, e per certi versi è il pezzo più particolare e complesso del disco. Decisamente da ascoltare.

Ultima nota “bio” riguarda la copertina, con un pregievole lettering di Luca Barcellona (noto a molti anche come Lord Bean).
Parliamo ora di come trovare il disco: il disco è in vendita su ITunes, e vi garantiamo che anche il doppio della cifra al quale il disco viene venduto sarebbe un giusto prezzo. Il consiglio che mi sento di dare è di scaricarlo da Itunes (prezzo 7.99 Euro), scaricare da www.bassimaestro.com il mixtape e fare un’unica playlist sui vostri player multimediali.
Buon ascolto.

Ciroga