“Pueblo in fumo” è il primo album ufficiale degli HermanosParaSiempre (HPS), crew fondata a Torino nel 2008 da Al.Fa e DannyBOY ovvero Alessandro Fangano e Daniele Crocini.

Il disco tratta vari argomenti, dalla protesta contro una politica che non ci rappresenta (Non sei solo) alla dura vita di strada nei “ghetti” (Pueblo in fumo), dalla scarica di adrenalina della roulette russa (Rap roulette) alla strana voglia di dimenticare tutto e ripartire da zero (Mi sono perso), dalla crisi che continua a colpire l’intera nazione (Me ne fotto) alla pura follia tra omicidi, stupri e atroci moventi (Criminal swing), e non è tutto…
14 tracce che fanno riflettere seriamente su ciò che sta accadendo attualmente nel nostro paese, ma lasciando spazio anche a temi più leggeri e spensierati come le donne (Mueves tu cuerpo) e la vita notturna (Dentro il club); l’intento degli HPS non è quello di giudicare o trovare una morale a questo sistema ma è quello di invogliare i propri ascoltatori a pensare con la propria testa, a reagire di fronte alle ingiustizie e a non credere sempre a tutto ciò che si legge sui giornali o si ascolta nei TG.
Al.Fa e DannyBOY rendono questo viaggio più esaltante grazie alla varietà di stili che propongono senza mai perdere il filo conduttore e mantenendo un impatto sempre molto “real”.
Hanno collaborato a questo progetto emcee del calibro di Yoshi aka Tormento e Jack The Smoker, nonché deejay e produttori già conosciuti nella scena Hip Hop Italiana quali Dj Fede, Vox-P, Tyrelli, Luda e P.easy, oltre alle voci nuove di Flash’IT e LuA.

 

 HPS - Pueblo in fumo