Ritmi ragga/hip-hop e liriche ben più che esplicite, sono gli ingredienti alla base del nuovo lavoro collettivo della tribù pugliese per antonomasia: la Pooglia Tribe

Pooglia Tribe - Apulians

Gli mc’s, cantanti e musicisti 'appuli' Reverendo, Torto, Tecà, Topofante, L’Egitt, e Keedo, in un lavoro che conserva l’immediatezza delle dance-hall e la genuinità delle mix tapes, si esprimono senza mezzi termini sul microcosmo culturale e sociale della penisola nella penisola: la Puglia.

Da un’idea iniziale di Reverendo e Keedo Mc, si sviluppa questo nuovo lavoro discografico: 'Apulians', uno street album che vede la partecipazione, assieme ai membri storici della Tribe, di nuovi protagonisti di una tradizione musicale che si rinnova. Il nuovo disco giunge a nove anni di distanza dal primo e omonimo album prodotto dalla Spaghetti Funky. In questo lungo periodo, i singoli componenti della tribe, hanno avuto la possibilità di affinare il proprio stile, lavorando a progetti solisti. Tra questi, quelli di Reverendo Mc. Dopo aver collaborato, assieme a Torto Og, al brano 'Gente che spera' degli Articolo 31 e alla colonna sonora di 'Mio Cognato' con 'Voglio Correre', ha realizzato con Chief il disco 'Autostrada nel Sole', oltre al singolo 'Pomeriggio d'Estate' programmato dalle maggiori radio e televisioni italiane.

In 'Apulians' collaborano amici e personaggi di spicco del panorama reggae/hip hop, incontrati dalla Tribe in questi anni: alla produzione, oltre ai beat e riddim realizzati da Keedo e L'Egitt, ci sono quelli dei Michelangelo Buonarroti, Jahcool e Double H Groovy. Alla voce, invece, si possono apprezzate l'ottima combination con il giamaicano Luciano, e l’intreccio delle rime di Entics, Tizla, Pupiddrhu e Alpha Alpha.

Il disco è stato missato, masterizzato, prodotto e arrangiato da Saverio Debellis, Egidio Rondinone e Vito Berardi al Marconi Studio di Bari, questo street album non poteva accontentarsi di rimanere confinato nell’underground.

Pooglia Tribe su Myspace: www.myspace.com/poogliatribe