Atpc - Solido  

Etichetta: La Suite
Distribuzione: Self
Anno: 2009

Solido, l’ultimo lavoro del duo torinese ATPC composto da Rula e Sly.
14 brani con poche collaborazioni ma di altissimo livello. Troviamo infatti le partecipazioni del gruppo gospel  Sunshine Gospel Choir, Patrick, Maxi B, Primo e Meddaman e alle produzione troviamo pure la presenza di Livio e Bassi Maestro.
Solido, uscito dopo quattro anni dall’ ultimo lavoro di ATPC, si può definire un ritorno alle origini per il longevo gruppo piemontese.

Le argomentazioni principali non riguardano né la politica, né alla TV, né la moda ma semplicemente alla vita di tutti i giorni nei luoghi dove le persone si incontrano e si confrontano, quel che succede nelle case della gente comune, o sulle panchine dove si parla di tutto, o nei club, dove, a parere dei due rapper, in un mondo come quello di oggi per farsi notare bisogna per forza esagerare.

Quindi, tirando le somme si può dire che Solido è quel che bisogna essere al giorno d’oggi per non subire i cambiamenti della nostra società, gli stravolgimenti, le verità falsate, le pressioni e la crisi che incombe sulla società di oggi.
Le sonorità sono molto fresche, molto “americane” con un ottimo uso di pianoforti in tracce più melodiche che suonano veramente molto bene e campioni di chitarre mai scontati.

E’ molto difficile trovare un pezzo più bello di un altro, sono veramente stupendi tutti a parer mio ma se proprio bisogna trovarne alcuni direi certamente Solido, Mi Piace, Diglielo!, La Febbre, Fino In Fondo, Next Generation, Cazzomene e Su Di Me, molto degni di nota.

Un album che non cede ai cliché triti e ritriti di bling bling, puttane e macchine molleggiate perchè Solido è un disco adulto, essenziale, senza futilità, che dimostra che, anche se passano gli anni, l’attitudine degli ATPC è sempre la stessa.
Veramente un bellissimo album, lo consiglio davvero a tutti, saprà soddisfare a pieno sia i fan di questo gruppo veterano sia chiunque voglia ascoltare buon e sano hip hop.

Matteo S.