Release Date: 15 GIUGNO 2009
Per chiunque nell’ultimo decennio abbia dedicato parte del suo tempo all’ascolto o alle serate permeate di un suono Reggae o Hip Hop, il nome di Macro Marco è stato sempre sinonimo di garanzia e professionalità.Collezionando più di 100 date ogni anno e arricchendo numerosi dischi della sua presenza in veste di produttore musicale (Casino Royale, Boomdabash, Brusco, Kiave, Sud Sound System, Capleton, Million Stylez… per citarne solo una parte) l’artista, da un po’ di tempo si è anche immerso nella produzione esecutiva di prodotti discografici attraverso la sua etichetta: Macro Beats Records, in un primo momento curando le uscite solo su vinile e da meno di una anno stampando anche su cd, infatti anche se usciti da pochi mesi, “Block Notes”(Gioman e Killacat) ed “E poi all’improvviso impazzire” (Ghemon & the Love 4tet), vantano molteplici successi e un ottimo giudizio di critica da parte della stampa e degli ascoltatori..
Ma è ora tempo che il Macro artista e il Marco produttore fondino le loro capacità per dar vita a quello che è il suo vero e proprio primo disco solista: “The Macro Orchestra – Love Edition”. Questa è solo la prima tappa di un progetto di più ampio respiro che racchiuderà 3 uscite separate, sotto forma di ep, per comporre alla fine un disco di 12 tracce..
In questo episodio Macro ha curato tutta la parte musicale e anche gran parte dei testi e delle moledie, avvalendosi del talento e della professionalità di artisti come: Patrick Benifei che interpreta un ottimo testo di Gianluca Picariello, meglio noto al pubblico come Ghemon, nella prima traccia. Ricordiamo che il talento di Patrick, attivo componente dei Casino Royale, è anche reperibile alle tastiere e ai cori di dischi del calibro di Neffa, Africa Unite, Blubeaters, Reggae National Ticket. La seconda traccia viene interpretata da Biggie Bash, che nonostante la giovane età, assieme al gruppo “Boom da Bash” e attraverso l’ uscita discografica di “Uno”, ha segnato un passo importante per l’evoluzione del reggae italiano. Poi troviamo Julia, incisiva e carismatica voce femminile che ha già collaborato con artisti del calibro di Deda e Gopher.. e che sta già lavorando ad un progetto solista di cui Macro curerà sia parte della produzione musicale che la produzione artistica ed esecutiva sotto l’etichetta Macro Beats Records. L’edizione “Love” si conclude con la presenza di un poliedrico e sempre più in forma Hyst, che con la sua visione dell’arte a 360 gradi (noto rapper della scena italiana, ottimo improvvisatore, cantante, produttore musicale, attore, presentatore…) riesce sempre ad arricchire qualsiasi pezzo col suo inconfondibile tocco.
Il filo conduttore dei pezzi è senza dubbio l’amore, visto sotto varie prospettive: vissuto, che manca, che purtroppo respira la sua imminente implosione..
I suoni variano e non possono essere catalogati sotto nessuna definizione perché, a differenza di ciò che ci si aspetterebbe, Macro stupisce con suoni nuovi che godono del suo inconfondibile timbro, ma che spaziano, superando qualsiasi barriera che spesso l’ossessione di seguire un solo genere impone. Oltre a dare prova di essere un versatile produttore, dimostra anche di non aver perso, anzi di avere rinforzato la sua capacità di scrittore di testi, che in passato lo hanno fatto conoscere alla scena Hip Hop nazionale con uscite come: il demo “Roots” o il disco dei “Funky Cabaret”.
Non resta che aspettare il 15 giugno e preparare le orecchie a qualcosa di insolito e inaspettato..

ARTISTA: MACRO MARCO
TITOLO: THE MACRO ORCHESTRA – LOVE EDITION EP
ETICHETTA: MACRO BEATS RECORDS
FORMATO: CD – ANNO: 2009
(p) & (c) MACRO BEATS RECORDS

Published by: CASINO ROYALE SRL

TRACK LIST:
1) MORE THAN YOU KNOW feat. PATRICK BENIFEI
2) TWENTY4SEVEN feat. BIGGIE BASH
3) COVER ME feat. JULIA
4) PASS ME BY feat. HYST