Image   Etichetta: Autoprodotto
Distribuzione: Vibrarecords
Anno: 2009

Dopo Tora-ki che aveva sorpreso tutti quanti, Raige torna con “Zer06 – Zer08“.
15 tracce featuring Ensi, Rayden e Tormento. A stendere i tappeti sonori Rayden, Roofio (Two Fingerz), Cubaclub, Big Joe, Beatman aka Takashi, James Cella, Dj Nais e Squarta.
Partiamo dal presupposto che in realtà non doveva essere questo il nuovo album di Raige, purtroppo l’intero lavoro è andato perso.
Questo album non è nient’altro che una raccolta di vari pezzi scritti e registrati da Raige tra il 2006 e il 2008 da qui il titolo di quest’album (Zer06 – Zer08). Si potrebbe pensare che sia un lavoro fatto senza criterio, una raccolta di scarti, qualcosa da ascoltare ed accontonare in attesa di un lavoro “serio”.
Cari amici, è un gran disco, come se ne sentono davvero pochissimi di questi tempi, sono rimasto totalmente colpito. Ci sono ancora persone che hanno molto da raccontare, che mettono se stessi all’interno dei loro pezzi, che riescono a trasmetterci le loro emozioni. Un’album dove non basta sentire la musica, ascoltare le parole, bisogna fare attenzione ad ogni singolo respiro. Un mix di rime, emozioni e basi strutturate in modo da “sottolineare” ogni concetto ed ogni aspetto di quello che vuol trasmetterci Raige.
Ho davvero poco da aggiungere, sarebbe troppo complicato e non darebbe giustizia a questo lavoro, non vi consiglio di ascoltarlo vi impongo di farlo.

Saprò sbagliare nel modo peggiore, quel che ho dentro non può rendermi un uomo migliore

Se vi piace la musica che arriva all’anima, questo è il disco che fa per voi.
Dal mio modestissimo punto di vista, una delle migliori uscite dal 2000 ad oggi, e se penso che è “solamente” una raccolta di pezzi, non saprei proprio cosa aspettarmi alla prossima.

Valeriano P.