Nei prossimi giorni, sulla home page di Myspace Italia, l’anteprima del nuovo video di Lucariello: “Pistole Puttane e Cocacola”, regia di  Claudio D’avascio…

"Pistole puttane e Cocacola" è un brano che mi ha subito stregato, sin dal primo ascolto, – racconta il regista partenopeo – è una continua denuncia ad una condizione che ci vede tutte vittime di un sistema oppressore: i media, le multinazionali ed il denaro. La nuova generazione nasce e cresce con stereotipi televisivi radicalmente falsati, la tv plasma i ragazzi mostrando un universo parallelo fatto di sesso e violenza. Il video racconta proprio questo, attraverso immagini forti e toni dark comuni allo stesso brano, mostrando un Lucariello che canta con rabbia questa realtà”.

Ed è voluta la scelta di Lucariello di presentare il video su internet, in quanto televisione del futuro. “Internet è un mondo completamente interattivo – spiega il rapper – e questo permette al pubblico di scegliere cosa vedere, e non di subirlo semplicemente. Da inoltre l’occasione ad ognuno di raccontare la propria storia attraverso i blog, e, ad oggi, ha un potenziale di libertà di gran lunga superiore delle televisioni via cavo, della carta stampata, e del mezzo radiofonico”.

Pistole Puttane e Cocacola
(clicca qui per vedere il videoclip !)