Image   Etichetta: Auto prodotto
Distribuzione: Auto distribuito
Anno: 2007

Ufficializzano l’uscita del loro ultimo prodotto il 9 novembre di questo anno Dust e K9, producer e dj dell’affiatata cricca della Foggia Street, il loro ultimo lavoro “TRA BIANCO E NERO” è un originale mixtape che palesa nel titolo il suo concept, si tratta infatti di un cofanetto che presenta al suo interno 2 cd (uno bianco e uno nero in grafica complementare), intento del progetto è quello di riunire all’interno dello stesso lavoro elementi canonici della musica rap quali testi e basi più gravi e riflessivi tipici della scuola milanese e pezzi più allegri e disimpegnati tanto cari alla scena salentina, per farlo si avvalgono delle collaborazioni più disparate fra i pesi medi della scena underground.
Per citarne alcuni: Asher Kuno (Milano), Kiave, Rancore, Jimmy, Ehrgo (Roma), Cuba Cabbal (Pescara), Set & Mano (Treviso), Kento (Reggio), Elfa (Torino), Pest (Brescia) Master Lukas, ISC crew (Napoli) Pacefatta (Taranto) Ill3more & Dj Tre (Bologna), Ill-Legitimate (Vancouver), O.L.D. “astrdalong”, Mr. Grizz e Chisky degli “heavy doggs squad” , i Microphones Killarz, Original Troonz e Net Mc (Foggia).
Le perle che emergono fra gli altri comunque validissimi sono certamente “La rumba dei bastardi” con O.L.D. e “ Insegnami a vivere” con Kento, se il primo è talmente crudo da sembrare l’ululato di un cane rabbioso accompagnato da una base noir nel secondo si assapora una critica al perfezionismo, all’assoluta ricerca del vero che poi si riscopre una caccia alle streghe, concetto sinergicamente legato ad una base soft che stimola l’introspettiva.
Lavoro maturo e ben sviluppato, il cofanetto è decorato da una grafica ben curata ed il prezzo è accattivante, che dire, un piccolo elogio all’hip hop made in Italy in tasca con soli 10 euro…

A. Errico