Da Mercoledì 31 ottobre 2007, è possibile acquistare nel negozio virtuale di i-TUNES l'opera prima di LUCARIELLO, dal titolo "QUIET" (data di pubblicazione: 30 Marzo 2007)…
L'album, che ha ottenuto un consenso unanime da parte della critica musicale, si rende ora disponibile anche al pubblico della rete, in formato mp3. Prima dell'acquisto è possibile effettuare un pre-ascolto di ogni traccia.

LUCARIELLO:
"CANTASTORIE RAP"

A Napoli c'è chi parla. In una città in degrado, costretta sotto gli occhi di tutti dal giogo della camorra, in pochi parlano. Ma qualcuno lo fa. Lo fa Saviano, sotto scorta dopo la pubblicazione di "Gomorra", lo fanno i ragazzi che scelgono l'arte per liberarsi dalla strada, e lo fa Lucariello: "perché l'unica salvezza è aprire la bocca e alluccare forte, più forte dell'esplodere di un colpo di pistola". Con la sua musica RAPida, Lucariello racconta storie di personaggi, reali o immaginari, sullo sfondo di una città piena di contraddizioni. Sono storie di chi a Napoli cammina per strada ed ascolta i suoni, percepisce i colori, odora la magia, così come il dolore, la paura, la munnezza gettata per strada. Sono poesie in rima che nascono dall'improvvisazione, proprio come quella degli antichi poeti a braccio, ma in un linguaggio moderno, che serve a dar voce ad una delle più belle città del mondo, affinché non soffochi in un mare di silenzio. Dopo la pubblicazione del suo primo lavoro "Quiet", e l'uscita del video di "Love Song" in rotazione sui principali canali musicali, la stampa si è espressa unanime sul talento e la bravura del rapper. Lucariello è attualmente in tour con la sua band, che annovera, tra gli altri, un giovanissimo dj, incredibile talento di soli diciassette anni. Il live è unico nel suo genere, un incontro tra rap e sonorità rock, molto vicino al concetto di crossover. Le oltre duecento date come front vocalist degli Almamegretta hanno reso l'artista napoletano completamente padrone del palco, in uno spettacolo potente e accattivante adatto a qualsiasi tipo di pubblico.

www.lucariello.net
www.myspace.com/lucariell