Dal nord al sud della penisola, dallo slang delle grandi metropoli ai dialetti tipici dei paesi del meridione, la forza vitale della parola unita al ritmo dell'hip hop…
Si tratta di un prodotto italiano al 100%, proprio per valorizzare quello che è la culturale millenaria della nostra penisola. Un percorso privo di facili scimmiottamenti agli stereotipi usa, che intende invece valorizzare valori e tradizioni troppo spesso messi in ombra dalle mode del momento.

Dice Piotta: "È da anni che volevo realizzare un disco del genere, ringrazio tutti quelli che hanno partecipato al progetto e ne hanno capito l'importanza culturale. Questo è un disco hip hop che tuttavia non sfigurerebbe in un festival internazionale di "world music". Sono fiero di averlo prodotto con La Grande Onda, la creatività e le idee sono la linfa vitale delle etichette indipendenti".

Composta per metà da brani inediti e per metà da brani recenti (tutti del 2007), con nomi di spessore da tutta la penisola. Il milanese Bassi Maestro, il veneto Medrano, i romani Gel feat. Truceklan e Piotta (sia in veste di mc che in veste di selezionatore). Dal meridione i napoletani Clementino (campione italiano freestyle) ed i Co'sang, i pugliesi Bed&Break Funk (vincitori dell' Hip Hop MEI 2006), Lady B (una delle figure di riferimento dell' hip hop al femminile), il calabrese Turi.

Dalle isole, infine, il palermitano Othello, i sardi Balentia (ufficialmente riconosciuti tra i diffusori del "lingo" sardo) e i Maloscantores (già noti come Sa Raza).

Distribuito dalla Self, il cd – in uscita il 23 Novembre 2007 – sarà ufficialmente presentato il giorno seguente al M.E.I. (Meeting Etichette Indipendenti) di Faenza, all'interno dell'area Hip Hop.