Il Red Bull BC One è ufficialmente sbarcato in Italia. Per la prima volta nella sua storia, il contest di breakdance più famoso di tutto il globo, che ospita ogni anno…
i 16 migliori breaker al mondo in una sfida unica per decretare il vero numero uno, ha aperto le porte al nostro Paese.

Quest’anno, infatti, anche i breaker italiani hanno la possibilità di qualificarsi per il Red Bull BC One, che si terrà in Sudafrica, a Johannesburg, il prossimo 22 settembre.
La strada per arrivare in Sudafrica, lunga ed irta di prove da superare, ha avuto inizio proprio in Italia, per la prima fase di selezione dei breaker per la finale.
Due le tappe italiane a disposizione dei 16 migliori breaker italiani: la prima, svoltasi l’11 maggio a Milano durante la serata “Five Star” organizzata dal locale De Sade, ha visto trionfare Mad Lucas. Il giovane breaker si è imposto nell’ultimo round sul rivale Venom, ed è stato portato in trionfo dal numeroso pubblico presente alla serata. Mad Lucas si è così garantito il premio in palio: un volo per Stoccarda, dove il 16 giugno si terranno le qualifiche europee del Red Bull BC One.
L’altra serata ad alto impatto, che eleggerà il secondo miglior breaker italiano in partenza per la Germania, si svolgerà a Roma sabato 19 maggio presso il locale Qube, durante la serata “UnderG.R.A.und”.

A Stoccarda i nostri due connazionali si scontreranno con i più forti breaker a livello europeo, e avranno la possibilità di contendere loro la finale in Sudafrica del 22 settembre, dove si ritroveranno i vincitori di tutte le “qualifier battle” che si terranno in giro per il mondo.
A giudicare le due sfide italiane, personaggi del calibro di Next One, David Colas e Mikele Wad, mentre a presentare la serata ci penserà Rido, accompagnato dalle musiche curate da dj Twice.  

Ecco i 16 breakers ammessi alle qualifiche italiane del Red Bull BC One:

MILANO 11 MAGGIO
Rohan
Giorgio
Max
Den
Venom
Eddy
Takeo
Mad Lukas (VINCITORE)
 
ROMA 19 MAGGIO
Kacio
Cima
Ciro
Yaio
Enry Thm
Smile
Philgood
Nexus
 
Per ulteriori informazioni sulle selezioni italiane, visitate il sito www.redbull.it/bcone, mentre per gustarvi un’anteprima della finale in Sudafrica cliccate www.redbullbcone.com .